Bio 19

19. Come l’ottavo numero primo. Come il numero atomico del potassio. Come l’ultimo anno da teenager. Come una orribile macchina francese. O come il primo K-sottomarino russo. Come numero felice. Come “la risata” nella smorfia napoletana. 19 menti che comunicano, si accendono, si scontrano, faticano e si divertono. Frequentano tutti il primo anno del Master in Comunicazione della scienza alla SISSA di Trieste. E un bel giorno (lungi dal pensare che possa essere uno dei compiti assegnatigli) mettono su questo blog. Sempre a un passo dall’essere seri. Come nel 19.  

Vincenzo Belluomo 

Error 404.

Page not found.

Do you mean to type http://verdepanda.wordpress.com/bio/? You’ll be automatically redirected there in few seconds.

Luca Ciprari, esteta della universo e cosmologo nei titoli. Lettore incallito e climber a tempo perso. Cosa desidera? Tutto quello che desidera l’uomo, amare il mondo intero.       O almeno buona parte di esso.

 

Valerio Congeduti, il profeta aquilano, fin da bambino interessato alle cose interessanti, per non sceglierne solo una si laurea in filosofia. Fatta la frittata, spera di potersela mangiare con gusto.

 

 

Valentina Daelli nata a Milano, ha vissuto con alterne fortune a Pisa, a Trieste e in Turchia, studiando biologia e neuroscienze cognitive. Abbandona ora l’anatolia per il Carso e la ricerca per la comunicazione scientifica. Ama scrivere, viaggiare e trovarsi in situazioni improbabili. Come questa.

 

 

 Matteo De Giuli, romano, classe 1985. Non è bravo a fare queste cose.

 

 

 

Claudio Dutto, il Supergiovane, nasce nella capitale del Far West italiano, Cuneo, 22 anni fa. Formazione classica (4-4-2) si laurea in scienze biologiche a Torino e si iscrive al Master per perseguire il suo sogno. Ce la farà? Seguite il blog e lo saprete!

 

 

Elena Fanelli (La)  è marchigiana e intorno ai 30 anni. Parla e disegna in continuazione. Nata umanista, ama, purtroppo non ricambiata, ogni tipo di scienza.  Serve altro?

 

 

 

 Roberta Fulci, da sempre devota alla Dea Colazione, incapace di rassegnarsi alla fine di un caffè macchiato. Trapiantata a Bologna dalla capitale, matematica e lettrice ingorda, il suo punto di riferimento culturale è “La spada nella roccia”. Seguite la nube di cacao e la troverete!

 

Francesca Gatti.  Pisana. Ventottenne. Matematica. A tratti tanguera. Per confondere le acque passa la vita cambiando passioni, case e idee su cosa fare da grande. Nel frattempo giocherella con i capelli, sorride, fa grandi progetti e rimanda pigramente.

 

 

Silvia Gerola, [ordem e loira] matematica per vocazione, ansiosa per necessità. Prima a commuoversi al cinema e a entusiasmarsi per un aperitivo nasce nella piovosa Udine un bel giorno del maggio 1986. Attuale corrispondente dal Portogallo.

 

 

Rita Giuffredi non riuscendo tuttora a prendere una decisione su cosa fare da grande, si trova molto imbarazzata nell’autodefinirsi . Parmigiana, classe 1983, è ora principalmente occupata a fare i compiti per il Master, ma cerca di dividersi fra cori, programmazione e lezioni. Ha fatto fisica delle particelle nella speranza di trovare il modo di dilatare il tempo: ha scoperto che loro – le particelle – ci riescono, ma ha valutato che viaggiare alla velocità di un muone le spettinerebbe troppo i capelli.

 

Marco Guglielmino. Diversamente tricotico, affetto da una evidente e squassante logorrea Marco sente la scienza incunearsigli nel cuore già in tenera età. Deve le sue manie di protagonismo ad una fulminea giovanile carriera da teatrante. Non ancora accortosi di essere sceso dal palco, si è fatto fisico durante una notte buia e tempestosa dell’ottobre 2008.

 

 

Davide Mancino (@davidemancino1) nasce 3 giorni e 1983 anni dopo Gesù. La coincidenza lo turba, spingendolo a interessarsi di scienza, filosofia politica, economia e culture orientali. Quando non è impegnato a nascondere Playboy dietro libri colti ama dedicarsi a: scrittura, arte del grattarsi la pancia.

 

 

Fabio Perelli, milanese, si spaccia per naturalista (NON naturista!) del gruppo: ama incontrare le creature più bizzarre (tipo noi) che popolano il nostro pianeta, spesso soggetti dei suoi scatti (d’ira?). Esperto di preistoria, conosce usi e costumi dei nostri antenati cavernicoli (ancora noi, in mensa). Parole chiave: biodiversità, evoluzione, fotografia naturalistica, Inter. (e noi?)

Sito web: http://fabioperelli.wordpress.com/

 

Antonio Pilello nasce a Torino il 22 maggio 1982. Berlinese d’adozione si laurea in Astronomia… ovvero diventa un contasassi (asteroidi assassini) ed esperto di tutto quello che è extraterrestre (ricerca di pianeti extrasolari e invasioni aliene!!!). 

ps. Ci tiene a precisare che in  questa foto è seduto su un trono di cemento.

 

Elena Rinaldi. Amante degli animali e paladina delle api, Elena nasce a Carpi nel gennaio 1985. La forte passione per la storia della matematica la porterà a lavorare a Torino con militari, proiettili e cannoni. Ispirata da figure di grandi giornalisti approda a Trieste per seguire le loro orme.


 Valentina Rossi    matematica per passione e curiosa per vocazione, nasce a Trieste nell’ormai lontanissimo 1976 (ecchessaramai). Per evitare di cercarsi un lavoro ne ha provate di tutte, dal dottorato alla maternità, e ora non contenta si è buttata nel periglioso mondo della Comunicazione. Che riesca finalmente a capire cosa vuol far da grande?

 

 Adriana Schepis. A seconda del momento, Adriana si definisce “un’anima su un foglio di carta” (prima dell’aperitivo) o “un’indole indomita ingabbiata in un corpo che dice mollami!” (durante e dopo l’aperitivo). Ultimamente si è accostata allo Zen; ma lui tende sempre a schivarsi…

 

 

Cristina Tognaccini  nasce e cresce in una stupenda isola del mediterraneo (non quella, l’altra). Decide così di intraprendere gli studi per diventare una piccola alchimista/strega moderna della chimica farmaceutica. In seguito lascerà la sua amata terra sarda per inseguire i suoi sogni…apparentemente silenziosa e tranquilla, in realtà è irrequieta e logorroica, datele solo tempo. O un sorso di filu ‘e ferru. 

               Redazione al completo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...